STUDENTI LUCANI PER IL NO POLEMIZZANO CON SANTARSIERO E CON UN SITO ON LINE

img_2782E’ polemica tra i giovani lucani contestatori della riforma referendaria, che si erano dati appuntamento a piazza Cagliari in occasione della visita di Renzi, un sito potentino on line e il consigliere regionale del Pd Vito Santarsiero. Oggetto della contesa alcune foto che ritraggono il premier Matteo Renzi e i ragazzi durante il confronto. «Immagini – evidenziano i ragazzi in un post sui social – di alcuni di noi etichettati come sostenitori della riforma. Le fotografie sono una testimonianza di questo incontro improduttivo, non di quanto suggeriscono i post diffusi sui social (#bastaunsì)». L’incontro di sabato scorso, sostengono i ragazzi, «lo ribadiamo, è stato per noi improduttivo. Abbiamo incontrato il Presidente Renzi, che ringraziamo per la disponibilità, ma non abbiamo ricevuto da lui nessuna informazione positiva sul contenuto della riforma e sul referendum. Rimaniamo sempre convinti del nostro #NO, e chiediamo immediate le scuse a chi ha usato le nostre fotografie per fare propaganda per la parte avversa». Ma non sono mancate le polemiche anche dal fronte interno. Alcuni studenti contrari alla riforma hanno, infatti, contestato il modo di agire dei loro colleghi. Rei di essersi prestati a strumentalizzazioni facendosi il selfie incriminato.