CONTRO LA VIOLENZA UN FLASH MOB A POTENZA

«Il flash mob di questa mattina, il coinvolgimento della scuola in un percorso educativo che deve partire proprio dai più piccoli, l’incontro che abbiamo organizzato, grazie all’impegno dell’ufficio Pari opportunità insieme con la scuola Torraca-Bonaventura, all’interno della splendida cornice del Teatro Stabile, sono parte di un programma di sensibilizzazione volto a combattere ogni forma di violenza nei confronti delle donne», così l’assessore alle Pari opportunità Carmen Celi è intervenuta durante la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Tra gli altri presente anche il Questore Giuseppe Gualtieri che ha rimarcato come: «grande attenzione vada posta all’interno della coppia, per far sì che atteggiamenti violenti, che vanno evitati e contrastati con ogni mezzo, non abbiano a prendere il sopravvento con le pesanti, spesso drammatiche, conseguenze che ciò comporta». «Un momento di doverosa riflessione sul tema, ma anche un punto da cui ripartire per la lotta a  un fenomeno tristemente di grande attualità. Un solo giorno non può bastare per costruire una rivoluzione culturale che permetta a tutte le donne di non avere più paura. E’ solo educando i giovani al rispetto reciproco che si può bloccare ogni forma di violenza, pregiudizio, discriminazione» ha concluso l’assessore Celi.