GRANDAPULIA, IL GRANDE CENTRO COMMERCIALE DI FOGGIA SOTTO SEQUESTRO

Sigilli al mega-centro commerciale GrandApulia. La procura di Foggia ha proceduto al sequestro della struttura, la più grande in regione, e dell’intera area dell’ex zuccherificio Sfir, in fase di riconversione. Ora è buio pesto sul futuro del centro e sugli oltre mille lavoratori. La Procura contesta l’omessa bonifica dell’ex sito industriale, la realizzazione di una discarica abusiva di rifiuti speciali e la realizzazione di un piano di lottizzazione abusiva a fini edificatori commerciali. Gli inquirenti hanno rilevato la mancata bonifica di un sito potenzialmente contaminato «nonostante le evidenti risultanze derivanti dalle analisi delle acque sotterranee (tutte non conformi alle concentrazioni-soglia per nitriti, floururi, solfati, tricloromentano, tricloroetilene, tetracloroetilene».