DE LUCA: «ALMENO DUE MESI PER UN NUOVO CENTRO COPIE»

Il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha confermato alla nostra redazione che l’amministrazione comunale si è mossa, nell’immediato, per porre rimedio alla situazione di disagio creatasi in seguito alla chiusura, per sequestro preventivo, del centro copie del Tribunale di Potenza. Secondo le ottimistiche previsioni del primo cittadino, il bando di gara per l’affidamento di una nuova sala copie potrebbe essere già pubblicato la prossima settimana.  Sarebbe stata individuata un’area, al piano terra del Palazzo di Giustizia e che sarà di competenza comunale, da adibire al servizio, così come sarebbero stati calcolati i costi di adeguamento e individuate le risorse per la realizzazione del bando. In linea teorica il sindaco prevede che ci vorranno almeno due mesi per avere un soggetto assegnatario, ma i tempi potrebbero essere più lunghi, considerando le varie durate tecniche di una procedura di tal genere, pur escludendo eventuali ricorsi al Tar da soggetti partecipanti in seguito all’assegnazione del vincitore.