POTENZA: CHIESTO L’INTERVENTO DEI POMPIERI A BUCALETTO

2-buono
Il brutto tempo di questi giorni ha causato non pochi problemi alla città. Tra i rioni ad aver subito maggior danni quello di Bucaletto, la cosiddetta3-buono Cittadella. Il forte vento ha sollevato le lamiere di un prefabbricato che un anno fa aveva preso fuoco. Il materiale si è riversato sulla strada e per porre rimedio ed evitare ulteriori danni alle abitazioni vicine si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza l’area. I pompieri sono stati chiamati da una signora che abita di fianco il prefabbricato, preoccupata che il materiale sollevato dal vento potesse arrecare danno anche alla sua abitazione. Ha quindi preferito chiedere aiuto ai Vigili del Fuoco. Il prefabbricato in questione è stato coinvolto in un incendio il 16 novembre 2015, nella notte è andata a fuoco un’auto parcheggiata davanti alla porta e le fiamme hanno coinvolto l’abitazione dove vi abitavano una donna, sua madre e il figlio che sono riusciti ad abbandonare il fabbricato da un’uscita posteriore. Il prefabbricato, ormai abbando4-buononato da un anno, sarebbe dovuto essere abbattuto già da tempo, ma come dicono gli stessi abitanti del quartiere è ancora lì mal messo. Già quest’estate qualche cittadino si era lamentato che il fatiscente prefabbricato era il covo di animali, ma nessun provvedimento al riguardo è stato preso. Molti abitanti chiedono alle Istituzioni di mantenere alta l’attenzione sul rione dal punto di vista della sicurezza e delle strutture ormai fatiscenti. Non è il primo caso, infatti, in cui un prefabbricato prende fuoco. Già nel 2008 ci fu un grande incendio che fece addirittura anche una giovane vittima.