I VOLONTARI SI SOSTITUISCONO ALL’ACTA PER RIPULIRE IL QUARTIERE

«Sono venti giorni che non vediamo operatori ecologici. E’ diventata davvero insopportabile questa situazione. Ci son alcuni tombini che abbiamo dovuto liberare noi dalle foglie cadute dagli alberi. Per fortuna in questi giorni non c’è stata molta pioggia altrimenti si sarebbero potuti creare disagi e situazioni di pericolo» così il presidente del comitato di quartiere di rione Lucania, Orazio Colangelo, ha spiegato l’iniziativa di ieri dove insieme ad alcuni volontari è stata promossa l’iniziativa di ripulire le strade del quartiere. Gli operatori dell’Acta, ha detta dei residenti, non si vedono da tempo. La sporcizia si è raccolta ai bordi delle strade ed anche nel campo di calcetto dove giocano i bambini del quartiere. Così come già successo questa estate, quando alcuni volontari si sono improvvisati giardinieri per curare il verde del rione, comitato di quartiere e volontari hanno promosso un giornata dedicata alla pulizia delle strade sostituendosi agli operatori dell’Acta.