SATA-MELFI: DOMANI RIENTRANO 1120 LAVORATORI

Domani gli operai dello stabilimento della Sata di San Nicola di Melfi, addetti alla “Punto”, ritorneranno sul posto di lavoro dopo il terzo ciclo di cassa integrazione. Ma un quarto stop produttivo è stato già annunciato dall’azienda per gli addetti di quella linea, che saranno messi in cassa integrazione ordinaria dal 27 dicembre al 5 gennaio. La Sata in un comunicato alle organizzazioni di categoria, ha spiegato di «dover procedere alle sospensioni dell’attività nel periodo dal 27 dicembre al 5 gennaio per i flussi produttivi del modello Fiat Punto, con richiesta di intervento ordinario di integrazione salariale a favore dei lavoratori, in relazione ad una temporanea situazione di mercato». L’azienda ha specificato inoltre che «la cusa di tale sospensione è la necessità di adeguare i flussi produttivi della vettura Punto alla temporanea contrazione della diretta domanda del mercato». Sono 1120 gli operai finiti in cassa integrazione dal 19 novembre fino a domani.