«IL RISULTATO DEL REFERENDUM RAPPRESENTA LA BOCCIATURA DEL GOVERNO REGIONALE»

«Forza Italia Basilicata saluta con entusiasmo il risultato raggiunto dal NO al Referendum; la percentuale con cui gli italiani in generale, ed i liberi cittadini lucani in particolare, si sono espressi, è un dato inequivocabile: il 68% a livello nazionale, ed il 66% a livello regionale non sono numeri da giocare al lotto, ma sono l’emblema della sonora bocciatura dell’azione di governo centrale e regionale» ad affermarlo l’Onorevole Giusepope Moles, Commissario Forza Italia Basilicata, sull’esito del Referendum Costituzionale. Moles sottolinea : «Ringrazio tutti coloro che si sono attivati e prodigati per il raggiungimento di questa vittoria di libertà, ma soprattutto un sincero grazie va ai liberi cittadini lucani sia per la straordinaria partecipazione sia per il loro voto che ha permesso alla Basilicata di dare il 6° più importante contributo al NO nazionale. La voglia di cambiamento radicale espressa dal voto dei lucani ora non va tradita perché apre nuovi ed importanti scenari per il futuro della nostra regione. Questo eccezionale risultato dimostra che il rilancio parte dai liberi cittadini lucani, e da esponenti e forze politiche realmente alternativi, che da oggi devono dimostrare onestà e credibilità; non si può essere oggi morbidi, moderati, incerti, complici. Questa Forza Italia, con il contributo di altre forze e movimenti a lei vicini, è orgogliosa del risultato raggiunto, e sarà parte attiva per il rilancio della “buona politica” del centro destra nella nostra regione, perché nessun altro può e potrà attribuirsene la paternità».