LAURIA: AGGREDITI DUE CARABINIERI. 3 ARRESTI

Tre ragazzi, uno di Latronico, uno di Senise e un romeno sono stati arrestati con l’accusa di rissa, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. I tre hanno iniziato a litigare mentre erano all’interno di un bar, a Galdo di Lauria, dopo essersi insultati pesantemente hanno cominciato a sferrarsi pugni e calci, fino a spingersi in strada per continuare la rissa. Quando sono intervenuti i Carabinieri, la rissa era ancora in corso, ed il romeno ha estratto un coltello puntandolo verso i militari minacciandoli di morte. Dopo una violenta colluttazione, l’uomo è stato disarmato e immobilizzato, ma due carabinieri sono rimasti feriti e trasportati in ospedale. Tanta la paura per i numerosi clienti del bar che hanno assistito alla scena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Lagonegro, insieme ai loro colleghi della stazione di Lauria.