«CHIUDETE L’IMPIANTO E FESTEGGIAMO IL NATALE»

Manifestazione particolare inscenata da Maurizio Bolognetti, segretario dei Radicali lucani, davanti al Centro Oli di Viggiano. Vestito da Babbo Natale, Bolognetti, voleva consegnare il suo regalo per l’Eni: due bottiglie di aria pura del Pollino. La proposta che “Babbo Bolognetti” ha indirizzato ai dirigenti della multinazionale del petrolio è stato: «A Natale siamo tutti più buoni, chiudete l’impianto e festeggiamo il Natale». Bloccato a pochi passi dalla portineria, come risposta, il portavoce dei radicali lucani, ha ricevuto l’invito ad inviare le citate bottiglie tramite posta. «L’Eni ha detto no, grazie. Le bottiglie d’aria pulita le spediremo a mezzo pacco celere, indirizzate a: Claudio De Scalzi, c/o Ente Nazionale Idrocarburi, V.le E.Mattei, 1» ha dichiarato Bolognetti.