PRONTI A RUBARE. FERMATI STRANIERI A #POTENZA

Nel corso dei servizi di prevenzione disposti nel capoluogo dal Questore di Potenza Giuseppe Gualtieri e intensificati con l’approssimarsi delle festività natalizie e del “Capodanno Rai”, una persona è stata denunciata dalla Polizia perché trovata in possesso di arnesi atti allo scasso.
Nell’ambito di queste attività la Squadra Mobile potentina, coadiuvata dagli Agenti delle Volanti, nella zona di “Macchia Giocoli”, teatro negli ultimi giorni di diversi furti in appartamento e delitti predatori, ha fermato una Bmw, con targa tedesca, con a bordo due cittadini stranieri, uno di origine georgiana e l’altro della Repubblica ceca. A bordo del mezzo il personale operante ha rinvenuto arnesi e grimaldelli atti allo scasso nonché calzini in cotone solitamente utilizzati come guanti per evitare di lasciare impronte sui luoghi “visitati”.
L’esatta identificazione dei fermati, avvenuta presso gli uffici della Questura con l’ausilio anche della Polizia Scientifica, si è conclusa appunto con la denuncia di uno dei due uomini nei cui confronti è stato anche emesso il foglio di via e il divieto di ritorno nella città di Potenza.